Parco dei Mostri Bomarzo

Visite Guidate Parco dei Mostri

Il Parco dei Mostri, denominato anche Sacro Bosco o Villa delle Meraviglie di Bomarzo, è un parco naturale ornato da numerose sculture in basalto risalenti al XVI secolo e ritraenti animali mitologici, divinità e mostri. Il complesso artistico e culturale è unico al mondo nella sua particolarità. Il parco venne ideato nel 1550 dall’architetto napoletano Pirro Ligorio su commissione del Principe Pier Francesco Orsini detto Vicino, Signore di Bomarzo, uomo d’armi e letterato nonché dotato si singolare personalità. Il luogo ove venne stabilito di costruire il Sacro Bosco era località etrusca ed in epoca tardo-romana si chiamò Pomartium e nei primi secoli del cristianesimo divenne persino sede vescovile. Il Bosco di Bomarzo rappresentava per il nostro illuminato principe il ritorno ad una natura libera e fantastica quasi una reintegrazione dell’uomo nella natura che filosofi più tardi avrebbero espresso come loro principale punto filosofico alla fine del 1700 (Luois Calude de Saint Marin).